MENU PRINCIPALE
 
 

ESTRATTO ATTI
 

 

Estratto Atti

Pubblicità Notizia

(art. 18, L.R. 22/2008

e successive modifiche)

 


 

Attività del Consiglio

e delle Commissioni

 


NEWS


RDP


 

CALCOLO AUTOMATICO IMU.

 

 

AVVISO

SI INFORMA CHE L'UFFICIO TRIBUTI, CON DECORRENZA 25 NOVEMBRE 2019, SARA' APERTO AL PUBBLICO NEI GIORNI DI LUNEDI' DALLE ORE 11,00 ALLE ORE 13,00 E MERCOLEDI' DALLE ORE 8,30 ALLE ORE 10,30

 


UFFICIO TRIBUTI

MODULISTICA

  • Sono scaricabili e compilabili le Denunce per Occupazione-Cessazione o variazione relative a Unità Domestiche e non Domest. ai fini TA.RI e i Mod. di Istanza Rimborso. Vanno presentati all'Uff. Tributi

AVVISO NUOVA IMU 2020 

leggi avviso 

 

VERSAMENTO IMU PER I RESIDENTI ALL'ESTERO  

 

1) - Dich. CESSAZIONE - OCCUPAZ. o VARIAZIONE - Unità Domestica - ai fini TA.RI

2) - Dich .CESSAZ. - OCCUPAZ. o VARIAZIONE - Unità NON domestica -

3) - Istanza Rimborso I.C.I / I.M.U. / TA.SI

AVVISO TA.RI - 2014 - (Tassa Rifiuti) ai sensi Delibera CC 13 del 11.7.2014 (Approv. Regolamento I.U.C.) e Delibera CC 14 del 11.7.2014 (Aprovazione Tariffe) -

4) - Modello Dich. Occupanti Utenze Domestiche (Variazione compos, Nucleo Familiare) - Mod. per auto-dichiaraz. ai sensi art. 17, comma 6 - Regolamento I.U.C - sez. TA.RI -

 

 

 


VISITATE BUSCEMI

Museo-Itinerario dei Luoghi del Lavoro, Paese della Civiltà Contadina... ed anche rari esempi di architettura "personalizzata"


FATTURAZIONE ELETTRONICA (D.M. 55/2013)

Codice Identificativo Univoco COMUNE DI BUSCEMI: UFM2RJ - A partire dal 31.3.2015 obbligo di fatturazione elettronica nei confronti di tutta la P.A. secondo le modalità del D.M. 55/2013. TUTTE le Aziende e Imprese aventi rapporti finanziari col Comune dovranno inserire nelle fatture elettroniche obbligatoriamente il codice Univoco Identificativo (sopra indicato) oltre al C.I.G.(codice Identificavo Gara) e C.U.P. (Codice Unico Progetto). Specifiche direttive inviate dal Resp. Area. Finanz. alle Aziende, Imprese e Fornitori del Comune con Lettera circolare


UFFICIO TECNICO

Interventi strutturali rafforzamento locale e miglioramento antisismico o, eventuale, demolizione-ricostruzione edifici privati - Pubbl. sulla G.U.R.I. (n.258 del 6.11.2014) il riparto fondi regionali per il finanziamento. I cittadini interessati all'accesso al contributo, entro il 7.4.2015 possono inoltrare Istanza servendosi dell'apposito modulo da scaricare o rititrare presso l'Uff.Tecnico Comunale.

Modulo Istanza


BUSCEMI - LUOGHI E MOMENTI

N.B. - I numeri telefonici degli UFFICI e i vari indirizzi e-mail sono alla voce Elenco telefonico interno sotto MENU' PRINCIPALE ed anche alla Sez. UFFICI COM.- - CENTRALINO 0931 878911-

CONTENUTI SMART


 

PUBBLICAZIONI MATRIMONIO
 

 

UFFICIO DELLO STATO CIVILE

                                                  

 


 


Indirizzo PEC : statocivile.buscemi@pec.it
vai anche alla Sez.Stato civile Anagrafe                                   


 

BANDI DI GARA
 

 


 

                        

BANDI DI GARA

Avviso pubblico di manifestazione di interesse per l'espletamento di procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara di importo inferiore a 150.000 euro per l'affidamento dei lavori di " Manutenzione straordinaria degli immobili comunali"

avviso_manifestazione_interesse

istanza di interesse

 computo_metrico_estimativo

elenco prezzi

quadro economico

 

 

           Verbale del 14 marzo 2018

 

 


 

150° Unità d'Italia
 

 150 Anni dall' Unità d'Italia - 17 Marzo 1861 - 17 Marzo 2011

Notizie Storiche

 


 

IN PRIMO PIANO
 

CAMBIO RESIDENZA  RAPIDO

Nuove Norme per il Cambio di Residenza. Possibilità di Invio per  Posta - Fax - E-mail 

vai alla Sezione      Stato civile Anagrafe

o vedi anche  Sezione U.R.P. **

**- Nella Sezione sono presenti anche alcuni Modelli di Autocertificazione  

 


 

MODULISTICA
 

MODULISTICA

 

Richiesta certificato di destinazione urbanistica

COMMERCIO

 

scarica modelli SCIA commercio

scarica tabelle esplicative

 

EDILIZIA

 Richiesta di permesso di costruire 

Comunicazione fine lavori - CFL

Comunicazione di inizio lavori asseverata  - CILA

Comunicazione di inizio lavori - CIL

Dichiarazione certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire - DIA 

Segnalazione certificata di inizio attività - SCIA

Segnalazione certificata per agibilità - SCA

 

Tabelle esplicative relative ai moduli del settore edilizia

1. Ricogniozione degli interventi edilizi dei relativi regimi amministrativi

1.1 Permesso di costruire nel caso in cui sia necessario acquisire atti di assenso

1.2 CILA e SCIA nel caso in cui sia necessario acquisire preventivamenteun diverso titolo di legittimazione

1.3 Attività di edilizia libera

2. Altri adempimenti successivi all'intervento edilizio

3. impianti alimentati da fonti rinnovabili

 


 

CODICI DISCIPLINARI
 
 

 

Principali  Monumenti urbani


La Chiesa di S. Antonino

 

La struttura originale risale al XVII secolo, si ha notizia nel 1586 della costruzione del nuovo organo ad opera di don Stefano Raniolo di Ragusa, e della costruzione del precedente campanile nel 1601 realizzato da don Antonio Calcararo. La struttura originale venne distrutta dal terremoto del 169, La facciata del nuovo edificio sacro ricostruito nello stesso logo manca totalmente il secondo ordine, rimase incompiuta a causa della morte improvvisa del progettista.  Si ha notizia che Vincenzo Mirabella Alagona architetto e sovrintendente alla costruzione della chiesa, morì nel 1624 a causa di un incidente mentre dirigeva i lavori di una seconda struttura religiosa, la chiesa di S. Maria delle Grazie a Modica. E’ stata recentemente restaurata da una équipe di provetti restauratori volontari che hanno prestato la loro attività a titolo gratuito e hanno permesso la riapertura della chiesa dopo decenni di abbandono. La chiesa conservava una pregevole “Addolorata” lignea attribuita a Filippo Quattrocchi. La facciata si caratterizza da un portale armonioso e sinusoidale con finestre e aperture ben proporzionate, il secondo ordine previsto ma non realizzato è sostituito da una rozza struttura che sostiene la cella campanaria. Gli interni si caratterizzano delle tipiche decorazioni barocche che originariamente erano totalmente ricoperte di oro zecchino.

La Chiesa Madre

 

La chiesa ha pianta basilicale a croce latina, consta di tre navate con transetti e cupola. La nuova chiesa sorse sui resti dell’antica struttura anch’essa abbattuta nel terribile evento sismico del 1693, si hanno notizie della costruzione di una campana nel 1610 ad opera del mastro campanaro don Andrea Costanzo, Non si ha alcuna notizia certa sul nome del progettista. La facciata a tre ordini si innalza sopra una scenografica scalinata di pietra lavica che dona movimento alla struttura. Le decorazioni barocche, le statue di fattura artigianale poste nel secondo ordine e il materiale utilizzato per la costruzione dona a questo monumento delle caratteristiche di eccezionalità. Nell’altare di sinistra si venera il corpo imbalsamato di Santo Pio, proveniente dalle catacombe di S. Callisto a Roma, donato da Papa Benedetto XIV ai buscemesi per proteggerli dai terribili eventi sismici. La chiesa è stata parzialmente restaurata ed è visitabile.

La Chiesa di S. Giacomo

Ha un’originale facciata convessa di ispirazione neoclassica, il secondo ordine dove trova posto un antico orologio è stato aggiunto o sostituito in un secondo momento. L’interno è caratterizzato di un grande ambiente ovoidale e un’abside quadrata armonizzati da una seri di archi e finestre. In alcuni documenti dell’epoca risulta che la chiesa venne edificata nel 1610 ad opera dei capi Mastri Marco de Farioro e Antonino Calcararo, secondo il progetto del Mastro Pietro Costantino. La struttura originale chiamata chiesa dello Spirito Santo, venne distrutta dal terremoto del 1693. La chiesa oramai sconsacrata è stata restaurata e viene utilizzata per esposizioni conferenze e convegni, mentre è in corso di realizzazione un secondo restauro del convento adiacente, per le visite rivolgersi all’ufficio tecnico comunale 09731-878060.

 

 

 

Il Santuario della Madonna del Bosco

 

Si trova nel colle S. Nicolò, di rimpetto al centro abitato, da cui dista circa 1 km. Nella parete sinistra del santuario si conserva un antico affresco della vergine col bambino, composto da innumerevoli strati di intonaco e pigmenti che per colori e forme si riconducono originariamente al XVI secolo. La Madonna del bosco qui venerata è la patrona di Buscemi e viene festeggiata l’ultima domenica d’Agosto, le celebrazioni estive sono particolarmente sentite dai cittadini che organizzano ogni anno solenni festeggiamenti. L’antica chiesetta e l’eremo annesso vennero totalmente distrutti dal terremoto del 1693 mentre l’affresco della madonna rimase miracolosamente illeso e subito inglobato in una nuova struttura. Per visitare il santuario rivolgersi alla parrocchia della Chiesa Madre.
 

La Chiesa del Carmine ed il convento delle Suore Domenicane

 

 

 

 

 

 

 

 

Chiamata un tempo chiesa di Santa Maria Annunziata, con l’annesso convento di S. Domenico. Si ha notizia dei lavori di costruzione dell’interno della chiesa avvenuti nel 1572 ad opera del capomastro Antonino Costantino, nel 1574 venne costruito l’organo mentre nel 1602 venne collocata la campana e realizzata la cappella del SS. Crocifisso. Un’antica statua lignea del crocifisso del 1700 è ancora custodita nella chiesa, le celebrazioni in onore del Crocifisso vengono svolti ogni prima domenica di Maggio, questa è la festa con origine più antica del paese. La chiesa conserva una annunciazione marmorea di scuola Caginiana, un antica tela con l’effige della Madonna del Bosco simile all’antico affresco custodito nel Santuario. Il convento ospita alcune suore dell’ordine delle Domenicane, è possibile visitare sia la chiesa che il convento ove è possibile anche pernottare, per informazioni chiamare le suore al numero: 0931-878019.
 

La Chiesa di S. Sebastiano

 

Anche questo edificio sacro subì gravi danni in occasione del terremoto del 1693, venne ricostruita nello stesso luogo ma per cause sconosciute si ebbe un secondo crollo della facciata, i lavori di ricostruzione ebbero tempi lunghisimi, forse a causa di ridotte disponibilità economiche, il secondo ordine triforo e timpanato porta la data del 1906. Si ha notizia di un’antica confraternita di S. Sebastiano, diretta da don Giovanni Requisenz, che si occupava di amministrare i beni della chiesa e che governò anche la ricostruzione post-terremoto. La chiesa è attualmente in rstauro e non può essere visitata all’interno.

Castello Requisenz


Castello Requesenz, la struttura Araba originale è stata rimaneggiata dalle dinastie succedutasi, normanni, angioini, aragonesi. Dopo il terremoto del 1963 fu ricostruito ed in seguito adibito a convento dei frati cappuccini, nel XIX secolo d.C. fu destinato a cimitero dopo essere stato abbandonato dai frati. 

 

 

 

 


 
 

 

FORUM
 

Entra nel Forum del Comune di Buscemi effettuando il LOGIN


 leggi le istruzioni per registrarti al forum


 

LOGIN
 

Username:

Password:



Registrati
Recupera Password


 

STATISTICHE UTENTI
 


Utenti registrati: 2446
Registrati oggi: 0
Utenti online:
Visitatori online:
Ultimo iscritto: Keshbeped
Totale Visite: 738084


 

Comunicazioni Altri Enti
 


DISTRETTO D48

Progetto home care permium 2014 - Assistenza domiciliare per n. 120 dipendenti pubblici e pensionati pubblici (gestione INPS e ex inpdap) nonché coniugi conviventi e familiari 1° grado in condizioni di non autosufficienza, residenti  nei Comuni del Distretto (Siracusa,Floridia,Solarino, Priolo, Sortino, Canicattini B.,Palazzolo A., Buscemi, Buccheri, Cassaro e Ferla). Il Progetto prevede contributo economico e/o Assistenza domiciliare.  Info e Moduli presso il Comune capofila Siracusa - settore Politiche sociali- via Italia 5 o al sito www.inps.it - sez.modulistica, Vedi Avviso

AVVISO SOSTEGNO ECONOMICO  a Soggetti afeetti da s.l.a  (Sclerosi Laterale Amiotrofica). Leggi Avviso


 

PORTALE PER IL CITTADINO
 
 

Posta Certificata
 
 

TRASPARENZA Amm.va
 

Nuove norme in materia di TRASPARENZA AMMINISTRATIVA - (D.Lgs n.33 del 14.3.2013) -

- Quì sotto alcuni contenuti   in evidenza  della Pag  TRASPARENZA AMMINISTRATIVA  di questo stesso sito

TRASPARENZA APPALTI - ANNO 2014 - Area Finanz ed Aff.Gen. (file .xml)

TRASPARENZA  APPALTI - ANNO 2014 - Area Finanz ed Aff.Gen. (file .xls)

TRASPARENZA - APPALTI -ANNO 2014 - Area Tecnica  (file .xml)

DATI APPALTI  ANNO 2014 - Area Tecnica  (file .xls)

DATI APPALTI ANNO 2015 - Area Tecnica 

DATI APPALTI ANNO 2018 - Area tecnica

DATI APPALTI ANNO 2019 - 

Graduatorie Cantieri Reg.li di Servizio 2013: vai  alla pagina Trasparenza Amministrativa.-  (questo sito)

Relazione anticorruzione Anno 2014 -  (vedi anche Portale Amm.ne Trasparente  - Banner sopra)

Relazione anticorruzione  Anno 2016

PIANO OPERATIVO DEI CONTROLLI ANNO 2016

Regolamento accesso civico        

All.1 Richiesta accesso civico      All. 2 Richiesta acc. civico generalizzato     All. 3 Richiesta Documentale


 

ESITI DI GARA
 

 

N.B.: Gli  Avvisi in questo blocco  sono inseriti ed archiviati nella Sezione

  ESITI DI GARA

Verbale di gara ai sensi dell'art. 125, comma 11 del D.Lgs 163/2006, per l'affidamento della fornitura di dispositivi di sicurezza e attrezzature. Cantieri di servizio   Verbale


 


 

Notizie statistiche
 

 

Stato Italia
Regione Sicilia
Provincia Siracusa
Coordinate  
Altitudine  761 m s.l.m
Superficie  51 km2
Abitanti  1.145[1]
Densità  24 ab /km2
Comuni contigui  Buccheri, Cassaro, Ferla, Giarratana (RG), Modica (RG), Palazzolo Acreide
Cap  96010
Prefisso telefonico  0931
Codice Istat  089004
Codice Catasto  B287
Nome abitanti  Buscemesi
Santo Patrono  Madonna del bosco
Giorno Festivo  Ultima domenica di Agosto


 


 

Guida-base al sito
 

INFORMAZIONI-BASE (istituzionali) SUL SITO

Nella Sez. Albo on-line  sono pubblicati tutti gli atti  per i quali la legge  prevede la pubblicazione. Sostituisce il vecchio Albo-Pretorio.  La Sez. Delibere on-line contiene TUTTE le Delibere di GM e CC., nonché Determine Dirigenziali, Ordinanze e determine sindacali, ordinate per anni, dal 2011. Sotto Menù Principale   alla voce "Elenco Telefonico Interno"  è possibile trovare i numeri telefonici degli Uffici, nonchè i vari indirizzi e.mail (anche nella Sez. UFFICI COM.). Nella Sez. U.R.P. è possibile scaricare alcuni moduli di autocertificazione.


 

Consigli su come risparmiare
 

 

Consigli pratici su come risparmiare acqua, energia elettrica e riscaldamento domestico...il RISPARMIO E' ASSICURATO!!

Clicca per informazioni